BOJUTSU

ARTE DEL BASTONE

 

Armi di legno di lunghezza variabile venivano utilizzate dal popolo giapponese, per scopi sia cerimoniali sia bellici (...). Le isole giapponesi, infatti, sono state senz'altro benedette dalla natura che ha fornito loro un legno duro denominato kashi, un genere di quercia sempreverde che fa dell'asta o del bastone impiegati nel combattimento senz'armi strumenti quasi indistruttibili.

Donn F. Draeger

Bujutsu Classico, trad. Fabio Bernabei, Ed. Mediterranee Roma 1998

L’uso sistematico del bastone (bo) a fini marziali era noto come bojutsu, o arte del bastone, ed era basato su un’arma di legno duro lunga circa 180 centimetri. Come arte della difesa, il bojutsu si incentrava su tattiche volte a respingere l’attacco portato con la spada ma poteva controllare efficacemente anche altri tipi di arma.

 

Il bo è un’arma formidabile soprattutto considerato l’allungo che consentiva di mantenere a distanza qualsiasi avversario. I colpi basilari di questa disciplina venivano normalmente praticati in forma di fluidi esercizi formali (kata) eseguiti da uno studente armato di una spada di legno (bokken) e dal suo avversario che utilizzava il bastone lungo (bo).

I principali bersagli del Bo saranno: la testa, la gola, le mani, le gambe.

 

Le tecniche impiegate negli esercizi formali includevano una serie di colpi con traiettoria circolare (uchi) sferrati alle parti superiori o inferiori del corpo. Colpi di rovescio (gyaku uchi), affondi (tsuki), tutto un gruppo di parate (uke), bloccaggi portati sulle mani o sugli avambracci, finalizzati ad impossibilitare l’avversario a proseguire il combattimento. I principali bersagli del Bo sono la testa, la gola, le mani, le gambe. Quando l'esperienza del maneggio sarà elevata si passerà allora ai kata superiori: Bo contro Bo (Go gyo no Bo), ancor più rapido nell'eseguire i caricamenti e con colpi più sofisticati.

 

 

OMOTE NO BO

1° Seri ai no bo

     迫合之棒
2° Sune hishigi no bo

     脛挫之棒
3° Sayu no bo

     左右之棒
4° Kasa hazushi no bo

     笠斫之棒
5° Hane tsurube no bo

     刎釣瓶之棒
6° Tate nami no bo

     立浪之棒

GOGYO NO BO

1° Gedan kamae no bo

     下段構之棒
2° Kasumi gakari no bo

     霞掛之棒
3° Denko kamae no bo

     雷光構之棒
4° In kamae no bo

     陰構之棒
5° Hikizue kamae no bo

     引杖構之棒
6° Tatezue kamae no bo

     立杖構之棒

Accademia Italiana di Spada Giapponese
katori shinto ryu
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • Bianco Google Places Icona

CONTENUTI

AREA RISERVATA

 

Accademia Italiana di Spada Giapponese Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu - Hatakeyama-Ha - APS

Piazza dei Daini, 3  20126 Milano MI - Cod. fisc: 97842960151